Salernitana: Una breve storia dei loro migliori giocatori Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

calcio

La Salernitana è stata un solido club di Serie B per 23 stagioni fino al 2021, quando è stata promossa in Serie A. L’università di casa della Salernitana è lo Stadio Arechi. È una struttura polivalente che ospita principalmente partite di calcio. La nazionale italiana di calcio ha giocato tre volte in questo stadio. Dopo essere stato ristrutturato nel 1998, lo Stadio Arechi può oggi ospitare 37.800 persone. Questo articolo è perfetto da leggere mentre si è sul telefono a giocare al casino online, perché è abbastanza corto e facile da capire.

La Salernitana è attualmente di proprietà di due società legate al presidente della Lazio, Claudio Lotito. La Lazio è un’altra squadra di calcio italiana che compare spesso in Serie A. Enrico Lotito, fratello di Claudio, è proprietario di una di queste società. L’altro è di proprietà del cognato di Claudio, Marco Mezzaroma. Le regole vietano di vendere un club a parenti di quarto grado o superiore. Poiché Enrico e Marco sono cugini di primo e di secondo grado, non avrebbero dovuto essere loro a possedere la Salernitana. Di conseguenza, la Salernitana ha tempo fino a luglio 2021 per proporre una correzione a questo errore, che potrebbe comportare giochi fissi.

Tiago Casasola, Cristiano Lombardi e Andre Anderson sono i primi tre giocatori della Salernitana. Tiago Casasola è arrivato da poco alla Salernitana si è trasferito nel 2020. Gioca a calcio senior dal 2014 e non è mai stato in una squadra per più di due anni. La sua permanenza più lunga con la Roma è stata tra il 2015 e il 2017. Tuttavia, in quel periodo non ha fatto apparizioni pubbliche. Casasola ha tre presenze con la Salernitana ed è attualmente in prestito dalla Lazio. Il settore giovanile della S.S Lazio ha introdotto Cristiano Lombardi nel mondo del calcio. Dopo tre anni di gioco con la sua squadra originale, è stato promosso alla squadra maggiore nel 2013.

Cristiano Lombardi

Cristiano Lombardi, centrocampista della Lazio, entrerà a far parte del club il 30 giugno 2022. L’ultima apparizione in Serie A di Lombardi risale al 6 maggio 2022, con la maglia della Reggina contro il Brescia, sconfitta per 3-0 in cui ha giocato solo 10 minuti. La Lazio è quinta in campionato con 59 punti e giocherà in casa la Sampdoria il 7 maggio in Serie A. Lombardi è apparso in tre partite di Serie B con la Salernitana la scorsa stagione. Lombardi è tornato alla Lazio nel giugno 2022 dopo un periodo in prestito alla Salernitana, dove ha giocato 24 partite di campionato, segnando cinque gol e fornendo tre assist. Lombardi ha fatto una buona prima impressione per la Lazio al suo debutto in Serie A il 21 agosto 2016.

Federico Bonazzoli

Federico Bonazzoli ha segnato il maggior numero di gol per la Salernitana, con 10 gol.  Federico Bonazzoli (Roma, 21 maggio 1997) è un calciatore italiano, attualmente in prestito dalla Samp alla Salernitana. Federico Bonazzoli, attaccante della Salernitana, ha giocato la stragrande maggioranza delle partite del club di Serie A nel 2021/2022, giocando 32 partite e accumulando 1.865 minuti di gioco. Ha iniziato 19 delle loro 38 partite ed è entrato come sostituto in 13 occasioni. L’ultima apparizione in campionato di Bonazzoli risale al 22 maggio con la Salernitana contro l’Udinese, dove ha giocato 90 minuti nella sconfitta per 4-0. Ha segnato 10 gol in Serie A nel 2021/2022, diventando così il miglior marcatore della squadra in campionato. È stato arrestato sei volte. Bonazzoli ha segnato l’ultima volta in campionato il 14 maggio nell’1-1 con l’Empoli, segnando al 76′. Il 22 agosto ha segnato il suo primo gol stagionale nella sconfitta per 3-2 contro il Bologna. Bonazzoli ha giocato 20 partite di Serie A con il Torino la scorsa stagione, segnando due gol e fornendo due assist. Bonazzoli è passato alla Salernitana in prestito nell’agosto 2021 dalla Samp, dove ha giocato 26 partite di campionato, segnando sei gol e fornendo un assist. Bonazzoli ha esordito in Serie A con l’Inter il 18 maggio 2014, da sostituto contro il Chievo all’età di 16 anni. Il 22 agosto 2021 ha segnato il suo primo gol in Serie A con l’attuale club Salernitana contro il Bologna. In totale ha giocato 94 partite di Serie A, segnando 18 gol e prestando tre assist.

 

»

Leggi anche

Salerno. Lite per una ragazza: 19enne colpito con diverse coltellate

Salerno. La movida di Salerno sempre più all’insegna della violenza e del sangue. E’ ricoverato in gravi condizioni all

Al Comune di Baronissi 18 nuovi assunti

Baronissi.  Al Comune arrivano 18 nuovi assunti. ” E’ sicuramente una storica immissione di nuove e giovani professionalita’

Salerno. 89enne operata al “Ruggi” per una neoplasia all’utero

È stata dimessa il 2 luglio scorso, dall’ ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, Anna Caputo, una donna di 89 anni, [&hellip

Webp.net-gifmaker