Governatori più amati Sole 24 Ore: De Luca quinto posto Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nella classifica dei governatori più amati Vincenzo De Luca (Pd) si piazza al quinto posto in Italia: questo è il dato che emerge dalla consueta analisi annuale del Sole 24 Ore attraverso i dati raccolti da Noto Sondaggi. Il presidente della Regione Campania ottiene il 58% dei consensi, in leggero calo al 59% dello scorso anno.

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia (Lega) si conferma ancora una volta al primo posto nel consenso misurato dal Governance Poll 2022. Il risultato di questa edizione (il 70% dei cittadini che si dicono pronti a rivotarlo alla guida del Veneto), è un poco sotto al 74% dello scorso anno, ma siamo sempre a livelli da record. Massimiliano Fedriga (Lega), presidente del Friuli Venezia Giulia, con un +9% rispetto all’anno scorso scalza dal secondo posto il suo predecessore alla guida della conferenza delle Regioni, l’emiliano-romagnolo Stefano Bonaccini (Pd), impegnato a tenere alta la bandiera del centrosinistra con un comunque brillante terzo posto (+5% rispetto a 14 mesi fa). Al quarto posto troviamo il governatore della Liguria Giovanni Toti (civico centrodestra) con il 61% dei consensi. Al quinto posto il governatore della Calabria Roberto Occhiuto (Forza Italia) con il 58% (stesso gradimento di De Luca). Al settimo posto il governatore della Sicilia Nello Musumeci (Fratelli d’Italia) con il 50%, in leggera crescita rispetto allo scorso anno. Secondo il sondaggio di Noto Musumeci ha lo stesso gradimento di Attilio Fontana (Lega), governatore della Lombardia. Al nono posto (quelli con percentuale inferiore al 50%) troviamo il governatore del Piemonte Alberto Cirio (Forza Italia); seguono al decimo posto il governatore dell’Abruzzo Marco Marsilio (Fratelli d’Italia), quello della Toscana Eugenio Giani (Pd), Michele Emiliano (Pd). Al tredicesimo posto il presidente della Regione Marche Francesco Aquaroli (Fratelli d’Italia), al quattordicesimo posto il governatore dell’Umbria Donatella Tesei (Lega); al quindicesimo posto il presidente della Basilicata Vito Bardi (Forza Italia); al sedicesimo posto il presidente della Sardegna Cristian Solinas (Lega); al diciassettesimo posto il presidente del Lazio Nicola Zingaretti (Pd); al diciottesimo posto il presidente del Molise Donato Toma (Forza Italia).

»

Leggi anche

Maxi incidente stradale: vittima 46enne di Pollica

È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo […]

Rincari energia e materie prime: parola ai panificatori di Abanella

Albanella. Da lunedì prossimo aumenta il costo del pane a Salerno. In media si pagherà 4 euro al chilo. Intanto […]

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Webp.net-gifmaker