Lavoro: nel Salernitano 25 decessi nei primi 6 mesi del 2021 Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno.  Il lavoro fa male e di lavoro si muore. È l’inquietante considerazione che arriva osservando i dati dell’Istat sugli infortuni avvenuti nel corso di un impiego nella prima parte dell’anno (dal primo gennaio e fino al 31 luglio) nell’intera provincia di Salerno: sono oltre 5mila le denunce raccolte dall’Inail, ben 25 i decessi registrati a seguito delle segnalazioni fatte all’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. Una vera, autentica piaga che travolge da sempre l’intero territorio che va da Scafati a Sapri.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. Sale numero contagi covid: raggiunta quota 49

Agropoli. L’Asl-Dipartimento di Prevenzione ha comunicato di aver riscontrato nelle ultime 24 ore 24 nuovi casi di positività al

Buccino. Impianto aerobico trattamento rifiuti:Tar accoglie ricorso società

Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso della società Buoneco, relativo all’istanza di autorizzazione paesaggistica per la realizzaz

Capaccio. Acquisto ex tabacchificio: Comune contrae mutuo fino al 2036

Capaccio Paestum. Acquisizione  e  recupero  dell’ex  tabacchificio   (Saim) in località Cafasso: l’amministrazione comu

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2