Campania, Garante disabili: “Ultimo anno cresciute disuguaglianze” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L’anno 2020 è stato il più difficile dal dopoguerra ad oggi a causa della pandemia per il Covid19 che ha messo a nudo, per le persone con disabilità, anni di disuguaglianze e discriminazioni le quali, nell’emergenza sanitaria, si sono aggravate”. Così il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, Paolo Colombo, nel trasmettere al Consiglio regionale la Relazione sulle attività svolte nell’anno 2020. “Le persone con disabilità hanno pagato un prezzo estremamente alto, dapprima con le morti nelle RSA, successivamente con l’isolamento a cui sono state costrette, infine, anche nella somministrazione dei vaccini. Anche nell’emergenza sanitaria, si è persa l’occasione di mettere al centro delle politiche le persone più fragili, per le continue pressioni degli apparati forti e delle lobby” continua Colombo.

Il Garante evidenzia come il suo ufficio abbia compiuto “L’impossibile per tutelare i diritti delle persone con disabilità: ha gestito oltre 2500 segnalazioni, svolto funzioni di monitoraggio, di facilitazione e di sollecitazione rispetto alla Pubblica Amministrazione, agli enti pubblici, agli enti locali e ai soggetti privati, ha dato puntuale informazione di provvedimenti, leggi, sentenze e iniziative di interesse per il mondo della disabilità, ha dato vita ad appositi canali di comunicazione, anche attraverso il restyling del sito internet istituzionale ed i social media, i comunicati stampa, le partecipazioni a convegni, trasmissioni in tv, webinar e video conferenze) per tenere alto il livello di attenzione sulle problematiche delle persone con disabilità”. (fonte AskaNews)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Albanella. Inaugurata nuova scuola ristrutturata a Cerrina

Albanella. Inaugurata questa mattina la nuova scuola ristrutturata a Cerrina già adibita ad asilo nido. Il plesso è stato interessato

Parco archeologico Paestum accoglie neo direttrice Tiziana D’Angelo

Oggi il Parco  Archeologico di Paestum e Velia ha accolto la direttrice Tiziana D’Angelo in occasione della sua prima visita. [&hell

A Roccadaspide 16 nuovi casi di covid

A Roccadaspide 16 nuovi casi di covid. Lo rende noto il sindaco Gabriele Iuliano nel consueto bollettino giornaliero dei contagi. [&hel

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2