Terremoto in Calabria: evacuate scuole, stop circolazione treni Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.3 è stata registrata in Calabria. Il sisma è stato avvertito, in particolare, nella zona del Vibonese, dove sarebbe localizzato l’epicentro, ma è stato sentito distintamente anche a Lamezia Terme, Catanzaro e lungo la fascia tirrenica cosentina. L’Istituto nazionale di geofisica fa sapere che la scossa è stata a 10 chilometri di profondità. Interessata una vasta zona della Regione.  Dalle verifiche effettuate l’evento risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati, al momento, danni a persone o cose.

Nella maggior parte dei comuni in cui è stato avvertito il sisma gli alunni delle scuole elementari sono stati raccolti in luoghi aperti adiacenti gli istituti. Le operazioni di sgombero si sono svolte, comunque, ordinatamente e non si registra alcun ferito. Molte persone che si trovavano in casa sono uscite in preda a forte allarme. Le forze dell’ordine hanno avviato accertamenti per rilevare eventuali danni, che al momento, comunque, non vengono segnalati.

A causa della scossa è stata sospesa la circolazione ferroviaria lungo la fascia tirrenica della Calabria. La sospensione riguarda i treni che effettuano il servizio lungo la linea Paola-Rosarno, a Tropea e tra Lamezia Terme e Catanzaro Lido. I tecnici di Rete ferroviaria italiana stanno effettuando la ricognizione a bordo di carrelli ferroviari lungo le linee interessate per verificare le condizioni dei binari. Sono stati istituiti bus sostitutivi per i passeggeri delle linee coinvolte dalla sospensione.

»

Leggi anche

Antonio Rinaldi, nuovo comandante Polizia Locale di Agropoli

Agropoli. Antonio Rinaldi dopo quasi dieci anni torna ad indossare la divisa di ufficiale,  quale comandante della polizia locale di [

Ascea, camion contro un muro: conducente in ospedale

Ascea. Camion contro un muro: ferito il conducente. L’incidente è avvenuto alle prime luci dell’alba, nelle vicinanze dell

Agropoli, condotta sottomarina: progetto candidato a fondi Pnrr

Agropoli. 4.9 milioni di euro: è questa la somma del progetto di adeguamento e prolungamento della condotta sottomarina candidato a [&

Webp.net-gifmaker