Lancia mozzicone ancora acceso e colpisce bimbo nel passeggino Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Un mozzicone di sigaretta sarebbe  stato lanciato dalla finestra del comando di polizia municipale di Torino finendo sul passeggino di un bambino. La cicca era ancora incandescente e ha bruciato i capelli del piccolo, allarmando la mamma. Che ha chiesto l’intervento di un legale.

La mamma del piccolo, maresciallo dei carabinieri, stava per prendere il figlio dal passeggino per metterlo in macchina, quando si è accorta di quanto accaduto. Il mozzicone, ancora incandescente, aveva bucato la cappottina del passeggino, finendo sulla testa del piccolo e bruciandogli i capelli. La donna ha chiesto aiuto ai colleghi dell’arma che hanno documentato l’accaduto. (Fonte TGcom)

»

Leggi anche

“Albanella e le sue ricchezze”: la suggestiva mostra di Vincenzo Vairo

“Albanella e le sue ricchezze”: è questo il titolo della mostra fotografica,  che sarà possibile ammirare in occasione d

Albanella. Quercia finisce su cavi elettrici: intervengono vigli del fuoco

Albanella. Una grossa quercia finisce sui cavi elettrici e quelli della linea telefonica: intervento di urgenza dei vigili del fuoco [&

Ad Albanella escalation di furti: abitazioni prese di mira

Torna l’incubo furti sul territorio comunale di Albanella. La notte passata infatti, è stata all’insegna delle razzie port

Webp.net-gifmaker