Bari. La moglie rifiuta rapporto: l’accoltella al volto e le taglia capelli Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La polizia ha arrestato un marocchino di 42 anni che ha accoltellato al volto la propria moglie 24enne perché si rifiutava di avere un rapporto sessuale con lui. Poi, con lo stesso coltello da cucina, l’uomo le ha tagliato i capelli ed è fuggito da Canosa a Ruvo di Puglia (Bari). Il gip del Tribunale di Trani ha convalidato il fermo e disposto l’arresto in carcere con le accuse di tentato omicidio e deformazione dell’aspetto mediante lesioni permanenti. Agli inquirenti il 42enne non ha negato quanto fatto alla moglie, sua connazionale arrivata da poco in Italia. Nell’auto con cui era fuggito è stata trovata soda caustica. La donna, ferita anche all’orecchio, è stata operata.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. Sale numero contagi covid: raggiunta quota 49

Agropoli. L’Asl-Dipartimento di Prevenzione ha comunicato di aver riscontrato nelle ultime 24 ore 24 nuovi casi di positività al

Buccino. Impianto aerobico trattamento rifiuti:Tar accoglie ricorso società

Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso della società Buoneco, relativo all’istanza di autorizzazione paesaggistica per la realizzaz

Capaccio. Acquisto ex tabacchificio: Comune contrae mutuo fino al 2036

Capaccio Paestum. Acquisizione  e  recupero  dell’ex  tabacchificio   (Saim) in località Cafasso: l’amministrazione comu

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2