12 coltellate alla compagna prima di fuggire: poi si costituisce Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Napoli. E’ morta la donna accoltellata la notte scorsa a Napoli. Ornella Pinto, 40 anni il prossimo mesi di maggio, è stata colpita da 12 coltellate. L’uomo, il suo compagno, era inizialmente fuggito ma dopo si è costituito. La coppia ha un figlio minorenne. L’aggressione è avvenuta intorno alle 4.30, nel quartiere di San Carlo Arena. La donna era arrivata viva ma in condizioni gravissime all’ospedale Cardarelli. Nonostante un delicato intervento chirurgico, non è sopravvissuta. (Ansa)

»

Leggi anche

Salerno. Incendio al “Ruggi”, Asl: “Locali di nuovo fruibili”

La Direzione del Ruggi, al fine di favorire la corretta informazione, comunica che intorno alle ore 4.00 di oggi, al […]

Cava. Trovati con oggetti atti allo scasso: denunciati 2 uomini

Nella giornata del 30 novembre, nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e repressione di reati, personale del Commissariato

A Sicignano incendio in un’abitazione: tratta in salvo una persona

Sicignano degli Alburni. Incendio in una abitazione. Il fatto è accaduto nelle prime ore di questa mattina  in località Castelluccio

Webp.net-gifmaker