Italia batte Svizzera e vola agli ottavi di finale Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L‘ Italia ha battuto la Svizzera 3-0 in una partita del gruppo A di Euro 2020 garantendosi con un turno di anticipo la qualificazione agli ottavi di finale. Le reti Locatelli al 26′ e 52′ e di Immobile all’88’.

“La Svizzera è una squadra forte, è stata una partita durissima e lo sapevamo. Avremmo potuto segnare prima, ma abbiamo sofferto quando c’era da farlo. Abbiamo meritato perché pensavamo di voler vincere a tutti i costi”. Così il ct Roberto Mancini, ‘a caldo’ dopo Italia-Svizzera. “All’inizio eravamo un po’ in difficoltà, ma i ragazzi sono stati bravissimi – aggiunge Mancini – e non era semplice perché c’era anche un gran caldo. A un certo punto abbiamo cambiato sistema, con la difesa a tre per metterci più tranquilli e rifiatare. La Francia favorita? Ci sono nazionali che nel lavoro di crescita sono piu’ avanti di noi: ma nel calcio tutto puo’ succedere”: esprime cosi’ il suo ottimismo Roberto Mancini, dopo il 3-0 sulla Svizzera e la qualificazione agli ottavi di Euro 2020. “Questa Italia puo’ crescere, lo ripeto – ha detto il ct azzurro – Ci sono tanti giocatori giovani, i margini sono grandi”. (Ansa)

»

Leggi anche

Sicignano degli Alburni. Bomba carta esplode davanti una casa

Paura l’altra notte  a Sicignano degli Alburni per l’esplosione di una piccola bomba carta a ridosso di un’abitazion

Camerota. Cade da muretto: morto dopo 2 giorni

Dramma a Camerota dove un muratore è morto dopo una brutta caduta. Il 48enne  originario della Romania, ma da tempo […]

Eboli. Morto il pensionato investito davanti all’ospedale

È morto  ad Eboli il nonno investito dal nipote. L’anziano di 72 anni era ricoverato nel reparto di Ortopedia dell’ospedale [&hel

Webp.net-gifmaker