Campionato nazionale karate: sul podio Luigi Moffa di Mercato S. Severino Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Si è svolto al Playhall di Riccione il Campionato Nazionale di Karate del Centro Sportivo Educativo Nazionale, dal 19 al 21 novembre 2021, con circa 1000 iscritti in gare e 20 regioni d’Italia partecipanti. Dopo due anni di pandemia, un campionato di nuovo in presenza, anche se differente, con limitazioni e molte procedure da rispettare. Sul gradino più alto del podio è salito Luigi Moffa, del clan Moffa di Mercato San Severino, che già durante la pandemia aveva vinto il Trofeo delle Regione e il Campionato Nazionale on-line. Primo classificato nella specialità tecnica del Kumitè (combattimento) e secondo nel Kata (forme tradizionali), riscuotendo gli applausi dell’intero palazzo dello sport di Riccione e l’ammirazione dei tecnici presenti.
“Sono soddisfatto del traguardo raggiunto – afferma il giovane campione sanseverinese – Mi sono ben preparato, grazie ai consigli di mio padre e di mio zio Gennaro. Ringrazio tutti i miei amici che hanno fatto i tifo per me, e spero di conseguire dei bei successi come il nostro campione di squadra Abbes, da poco laureatosi vicecampione del mondo di boxe. Per me un esempio da seguire”
Luigi Moffa, figlio d’arte, giovane atleta sanseverinese, segue le orme dei suoi predecessori, portando in auge la valle dell’Irno e la società Olympic Planet di Mercato San Severino.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Va con una prostituta e accusa malore

Eboli. Brutta disavventura per un 72enne di Battipaglia. L’uomo si è recato oggi lungo la litoranea ebolitana per consumare un [

Castel S. Lorenzo. I bimbi a scuola di mungitura con capretta “Nerina”

Castel San Lorenzo. Laboratorio dedicato all’antica arte della mungitura e alla conoscenza di un’amica d’eccellenza: “la capret

Serre. 8 giugno inizio caratterizzazione rifiuti provenienti dalla Tunisia

Salerno.  L’8 giugno alle 10,30 prenderanno il via le fatidiche attività di caratterizzazione dei rifiuti provenienti dalla Tunisia

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2