Pontecagnano, folla in disco e video virali: la denuncia di Selvaggia Lucarelli Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Pontecagnano Faiano. Doveva essere un concerto a capienza limitata, ma pare sia diventato di fatto una serata danzante all’interno di uno dei locali della movida più noti del litorale tra Pontecagnano Faiano e Salerno. I video di quanto accaduto sabato sono diventati immediatamente virali. A ricondividerli è stata anche la giornalista Selvaggia Lucarelli, che non ha lesinato affondi all’indirizzo della politica e dei gestori.

L’INDIGNAZIONE SUI SOCIAL

Ho ricevuto decine di video da tutta Italia – scrive Lucarelli di locali che diventano discoteche mentre il governo fa finta di discutere se riaprirle ma col green pass. (In realtà si stanno preoccupando di quei quattro fessi che le tengono chiuse per rispettare le regole). Questo (a Pontecagnano Faiano, ndr) doveva essere un concerto a capienza limitata. Tutto questo è un insulto a chi organizza concerti tra mille limitazioni, a chi ha la discoteca con i sigilli da diciotto mesi, a chi deve mettersi una mascherina anche per entrare in un bar solo a prendersi un caffè. Detesto dover fare retorica, ma davvero, non può essere sempre il paese che premia i furbi, soprattutto in un momento in cui ci sentiamo tutti vittime di una grande ingiustizia. I giornali non lo raccontano, tutti a far finta che le discoteche siano chiuse, finchè non riapre Briatore ovviamente.

»

Leggi anche

Albanella. Incidente in scooter: 43enne operata, è grave trasferita al Cardarelli

Albanella. E’ stato necessario un trasferimento di urgenza  al “Cardarelli” di Napoli  per Sara S. 43enne vittima i

Campagna, finanziati due progetti di innovazione digitale

Campagna. La Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per la trasformazione digitale) ha finanziato i primi due progetti di

[VIDEO] Altavilla. Emergenza cinghiali: devastata piantagione di mais

Altavilla Silentina. Il territorio comunale da tempo ostaggio di branchi di cinghiali, che raggiungono le coltivazioni lasciando, al lo

Webp.net-gifmaker