“Sono viva grazie all’ospedale di Roccadaspide, una vera eccellenza” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La lettera di Teresa Maiale, 60 anni, curata presso il locale presidio ospedaliero

Roccadaspide. Un’altra testimonianza di buona sanità per il locale plesso sanitario. A scrivere una lettera aperta di ringraziamento per le cure ricevute è Teresa Maiale, 60 anni che vive proprio a Roccadaspide.

” Cari lettori, mi presento sono Maiale Teresa, ho 60 anni e sono di Roccadaspide, paese in cui vivo. Scrivo questa lettera  perché ci tengo molto a ringraziare pubblicamente, e nella maniera più sentita, tutti i professionisti che operano presso l’ospedale di Roccadaspide, senza tralasciare nessuno. Nell’ultimo periodo ho dovuto affrontare diversi problemi di salute. La prima volta, una polmonite, non dovuta al Covid-19, mi è costata circa venti giorni di degenza, mentre la seconda volta una grave peritonite ha fatto sì che io mi rivolgessi alle cure del nostro prezioso ospedale. In pratica sono stata costretta a recarmi in ospedale, per cure urgenti, ben due volte nel giro di poco tempo e, in particolare, la seconda volta, grazie alla professionalità del personale sanitario mi è stata salvata la vita. L’intervento per peritonite, infatti, è stato effettuato d’urgenza ma, sin dal primo momento in cui ho messo piede nel nosocomio, sono stata accolta con gentilezza, competenza e professionalità. Dal primo all’ultimo giorno di ospedalizzazione mi sono sempre sentita al sicuro, accolta, compresa e curata al meglio.

Se ora, che sto decisamente meglio, mi ritrovo a scrivere queste righe è per dare testimonianza del fatto che è solo grazie all’esistenza di questo ospedale, che io sono ancora qui, con ciò voglio ribadire l’efficacia e l’importanza dell’esistenza del nostro nosocomio, utilissimo a tutti i cittadini che vivono nei paesi dell’entroterra cilentano e non solo. Senza questo ospedale, raggiungere gli altri, costerebbe troppo tempo ai pazienti che rischierebbero, così, la vita. Ancora ringrazio di cuore tutti gli angeli che lavorano in questo ospedale per la loro tempestività, per la loro professionalità, per la loro dedizione al lavoro in una struttura sanitaria preziosa per tante persone. Un grazie sentito voglio rivolgerlo anche a tutte le forze politiche che da sempre combattono e si impegnano per salvaguardare questa struttura ospedaliera così importante per noi tutti”. 

»

Leggi anche

Travolta e uccisa da betoniera, interviene medico legale: è il suo fidanzato

Tragedia nella tragedia a Bolzano dove giovedì una betoniera ha travolto e ucciso un’insegnante 34enne,  mentre era in sella al

Maltempo, frana a Ischia: 12 dispersi, trovato 1 cadavere

Ischia. Il maltempo si abbatte su Ischia. Paura a Casamicciola Terme, dove una frana ha investito diverse auto in sosta, trascinandole

Allerta meteo: prorogata fino a domani pomeriggio

Campania. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’avviso di allerta meteo attualmente in vigore fino alle 18 d

Webp.net-gifmaker