Roscigno. Ladri al cimitero, Palmieri: “Atto vergognoso” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roscigno. “Un atto vergognoso”. Lo ha qualificato così il sindaco Pino Palmieri il furto effettuato ai danni del cimitero. ” Un atto vergognoso verso i nostri defunti. Ignoti  – rende noto Palmieri – hanno forzato il quadro elettrico (nella foto) per rubare i trasformatori.  Gli stessi  alimentavano le luci votive”. Purtroppo non è la prima volta che i cimiteri comunali sono nel mirino di malviventi senza scrupoli. La concentrazione dei ladri però, solitamente, è concentrata sugli arredi funerari in rame. Una vicenda che ha creato sdegno tra i cittadini. “Non lasciano in pace nemmeno i defunti”, ha commentato un residente sconcertato per l’accaduto. Le indagini sono in corso.

»

Leggi anche

Travolta e uccisa da betoniera, interviene medico legale: è il suo fidanzato

Tragedia nella tragedia a Bolzano dove giovedì una betoniera ha travolto e ucciso un’insegnante 34enne,  mentre era in sella al

Maltempo, frana a Ischia: 12 dispersi, trovato 1 cadavere

Ischia. Il maltempo si abbatte su Ischia. Paura a Casamicciola Terme, dove una frana ha investito diverse auto in sosta, trascinandole

Allerta meteo: prorogata fino a domani pomeriggio

Campania. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’avviso di allerta meteo attualmente in vigore fino alle 18 d

Webp.net-gifmaker