Pontecagnano. Violenza privata e sessuale: arrestato autotrasportatore Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Pontecagnano Faiano. Ieri sera i militari della locale stazione, agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto,  hanno tratto in arresto,  in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa del gip tribunale di Bologna, M. C. 56 anni autotrasportatore.

La vicenda che lo vede coinvolto riguarda una presunta  violenza privata e violenza sessuale, di cui si sarebbe reso responsabile.  Queste le accuse contestate dalla procura di Bologna.  Il fatto risale allo scorso marzo. Il 56enne si trovava con il suo camion nei pressi di Bologna, nell’immediata periferia della città. Ha contrattato una  prestazione sessuale con una prostituta proveniente dall’Est Europeo e l’ha fatta salire  sul camion. Qualcosa è andato storto e l’ha violentata. Dopodichè l’ha chiusa nell’abitacolo del camion lasciando in una stazione di servizio ed  è andato via. Le indagini sono state  compiute dai carabinieri del posto. Raccolti tutti gli elementi considerato anche dei precedenti a carico dell’uomo, il gip  ha ritenuto di emettere misura cautelare in carcere. I militari di Pontecagnano lo hanno individuato e condotto in carcere nelle prossime ore  sarà sottoposto all’interrogatorio di garanzia.

»

Leggi anche

Maxi incidente stradale: vittima 46enne di Pollica

È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo […]

Rincari energia e materie prime: parola ai panificatori di Abanella

Albanella. Da lunedì prossimo aumenta il costo del pane a Salerno. In media si pagherà 4 euro al chilo. Intanto […]

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Webp.net-gifmaker