Pontecagnano. 15enne si toglie la vita Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Pontecagnano Faiano.  Ragazzo quindicenne si è tolto la vita nel campo Rom dove viveva con i genitori ed altri fratelli. La tragica scoperta questa mattina.

Il minorenne si è impiccato nella notte all’interno di un rudere. Dai primi accertamenti effettuati dai carabinieri della locale compagnia, agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto, si tratta di un suicidio. Le indagini sono in corso per capire le motivazioni alla base del gesto estremo compiuto dal quindicenne,  che proveniva dal napoletano e, da pochi mesi,  soggiornava nel campo Rom insieme con la famiglia. E’ stata rinvenuto da alcuni residenti nel campo Rom, che hanno visto il corpo e hanno contattato i carabinieri. Informata la Procura della vicenda e il pm ha disposto l’autopsia sul cadavere.

 

 

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h