Altavilla. Scivola in strada e si frattura gamba:”Sarebbe bastato un corrimano” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La denuncia social di Eleonora compagna della vittima, che dovrà subire un intervento

Altavilla Silentina. Scivola in strada e riporta una brutta frattura alla gamba: l’uomo dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico. La compagna Eleonora  denuncia l’accaduto sui social.

” Vorrei raccontare quanto accaduto affinché possa servire per il futuro magari prendendo qualche precauzione in più. Arrivo ad Altavilla con il mio compagno direzione centro storico ovviamente non c’è il posto per l’auto – racconta Eleonora –  e come di consueto ci si dirige al parcheggio quello vicino la foresta. Sfortunatamente il mio compagno uscendo dal parcheggio scivola sulla strada in discesa ripida e con una pavimentazione liscia. Per fortuna in pochi minuti ,vista la gravità della situazione, abbiamo trovato delle splendide persone che hanno prestato soccorso e si sono prodigate. Nel frattempo chiamo i vigili per far constatare la pericolosità della strada e la gravità dell’accaduto. Dopo oltre 40 minuti arriva l’ambulanza da Battipaglia. Poi dopo alcune ore  di pronto soccorso – evidenzia Eleonora –  arriva il ricovero con successiva prevista operazione e tutto quello che comporterà causa brutta frattura. Ora per farla in breve mi ha colpito maggiormente l’osservazione di ogni persona che ha sostato e che si è fermata nell’attesa dell’autoambulanza dicendo che sono caduti o quasi tutti da quella discesa.  Premesso poteva capitare ovunque a noi è andata male ma sarebbe bastato un corrimano.  Mi auguro si possano prendere provvedimenti affinché non succeda nuovamente anche a qualcun altro”.

»

Leggi anche

Agropoli. Ordine e sicurezza: sindaco Mutalipassi in Prefettura

Questa mattina, presso la Prefettura di Salerno, si è tenuta una riunione di coordinamento per l’ordine e la sicurezza pubblica

Estate, bilancio controlli Nas nel salernitano: chiusure, sanzioni e sequestri

Nel corso del periodo estivo i Carabinieri del N.A.S. di Salerno, nell’ambito di attività svolte anche d’intesa con il Comando [&h

Riorganizzazione mobilità e parcheggi area archeologica Paestum

Capaccio Paestum. Riorganizzazione mobilità e parcheggi dell’Area Archeologica di Paestum: il Comune di Capaccio Paestum è pronto a

Webp.net-gifmaker