Eboli. Sequestri striscioni abusivi: raffica di multe Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli. Tolleranza zero contro le affissioni pubblicitarie abusive. Nel corso di controlli mirati sono stati posti sotto sequestro  tutti gli striscioni pubblicitari abusivi posti negli incroci e nelle rotonde, che insistono sul territorio comunale di  Eboli.  L’operazione è partita da Santa Cecilia dove intorno alla rotonda principale sono stati sequestrati quattro striscioni. Due  reclamizzanti sagre, un altro una   nota pizzeria di Battipaglia e il quarto un’ attività ludica in un centro sportivo della zona.  I responsabili degli abusi sono stati multati con un verbale a loro carico di  480 euro.  Parallelamente la polizia municipale, diretta dal comandante Mario Dura,  ha avviato  un’indagine  perché quasi tutti i manifesti abusivi e gli striscioni recano il simbolo del comune di Eboli facendo intendere dell’esistenza di un patrocinio. Per l’ente si configura un danno di immagine per uso improprio dei suoi simboli.

»

Leggi anche

Castellabate. Natale solidale per anziani, disabili e famiglie indigenti

Castellabate si prepara ad accogliere un Natale più solidale e caritatevole grazie alle iniziative strenna natalizia agli anziani e pa

Montecorvino Pugliano. Investito davanti supermercato: è in prognosi riservata

Montecorvino Pugliano. Stamattina, alle 6:20, a Pagliarone davanti ad un supermercato di una nota catena un settantenne è stato invest

Pontecagnano. Strada colabrodo: automobilista ci rimette due gomme

Pontecagnano Faiano. Strada dissestata: una cittadina ci finisce dentro con la sua vettura e ci rimette due pneumatici. Il fatto [&hell

Webp.net-gifmaker