Dolore a Laurino: prima vittima del covid Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Laurino. Il focolaio sviluppatosi a Laurino fa la sua prima vittima. Si tratta di una donna di 93 anni ricoverata da alcuni giorni presso il reparto Covid dell’ospedale “Civile” di Agropoli. Nonostante il ricovero immediato della donna e le cure dei sanitari, il virus non le ha dato scampo.

Nello stesso nosocomio sono ancora ricoverate due suore della parrocchia di Santa Maria Maggiore di Laurino. Nel paese sono ancora più di trenta le persone contagiate: altri cinque casi di positività, infatti, sono emersi nel corso dei controlli effettuati su 18 controllati dalle strutture accreditate dalla Regione Campania nella giornata di giovedì. Il focolaio, dunque, s’allarga tanto che il sindaco Gregorio Romano ha firmato poche ore fa una nuova ordinanza atta a prolungare la zona rossa.

»

Leggi anche

[VIDEO] Albanella. Inaugurato murales in ricordo del piccolo Amerigo

Albanella. Tanta commozione oggi all’inaugurazione del murales realizzato in ricordo del piccolo Amerigo De Marco nell’ambi

Salerno. La Polizia in soccorso di anziani in difficoltà

Non solo prevenzione dei reati e repressione di condotte illegali per le donne e gli uomini della Squadra Volante della […]

Palomonte. Cisl Fp: incontro Cda Azienda consortile Agorà S10

La Cisl FP, il Confederale delle Politiche Sociali e il Coordinamento dei Piani di Zona incontrano il CDA dell’Azienda Consortile [&h

Webp.net-gifmaker