Capaccio. Tari, Comune a caccia di morosi: avvisi per circa 1mln e mezzo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Tassa sui rifiuti: il Comune batte cassa e approva due liste di carico per omesso o parziale pagamento della Tari per gli anni relativi al 2017 e al 2018.

Circa 3000 i contribuenti morosi, che dovranno provvedere a saldare i propri debiti con l’ente comunale. Il Comune, attraverso l’ufficio competente Tributi ed Entrate Patrimoniali, diretto da Antonio Rinaldi, ha disposto l’emissione e la notificazione ai contribuenti morosi degli accertamenti esecutivi. A seguito degli accertamenti 1.447 contribuenti risultati morosi per la Tari per l’anno 2017, per un importo complessivo non introitato dall’Ente pari 731.594, e 1.409 contribuenti per il 2018 per una somma di 707.955. Il provvedimento rientra nell’attività di contrasto intrapresa da tempo, dall’amministrazione del sindaco Franco Alfieri,  contro l’evasione fiscale.

»

Leggi anche

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Sulle spiagge di Paestum è l’ora del kitesurf

Capaccio Paestum. Kitler alla riscossa sulle spiagge pestane. Il vento delle ultime ore ha consentito agli appassionati di kitesurf, lo

Ottati, al via corso di danza per bambini

Ottati. A.C. Tersicore in collaborazione col Comune di Ottati apre il corso di danza presso la palestra comunale per tutti […]

Webp.net-gifmaker