Campagna. Rinvenuta mucca morta nel bosco: individuato proprietario Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Campagna. Rinvenuta una mucca morta nel bosco. Il rinvenimento è stato effettuato dalle guardie zoofile ambientali dell’Accademia Kronos del nucleo di Salerno,  che hanno anche recuperato una volpe in difficoltà. 
Il ritrovamento è avvenuto ieri durante un controllo di un’area boschiva. Dagli accertamenti effettuati il bovino è morto a seguito di un prolasso uterino. Grazie al lettore di microchip  è stato identificato e individuato il proprietario dell’animale  che contattato è giunto sul posto.

” Considerato lo stato di conservazione della carcassa e la presenza di un rivolo di sangue, che usciva da una narice – si legge in una nota dell’Accademia Kronos –  e che i bovini rappresentano, il serbatoio esclusivo di alcune malattie infettive che,  a seguito di necrofagia, possono trasmettersi dal bovino al cinghiale per via alimentare, è stato allertato il Comando di Polizia Municipale competente per territorio , al fine di poter esaminare la carcassa ed escludere attraverso mirate analisi eventuali rischi sanitari”.

A  seguito di approfondite verifiche da parte del personale preposto, è stata confermata che la causa della morte  risultava essere riconducibile ad un collasso dell’utero. La carcassa sarà rimossa per essere smaltita. Inoltre,  nel prosieguo dei controlli gli agenti  hanno rinvenuto a Senerchia una giovane volpe in difficoltà. Dopo averle prestato le prime cure ed idratata, è stata contattata l’Asl di Avellino, che ha inviato il proprio personale sul posto.

Dopo una più approfondita visita, il giovane esemplare di volpe è stato  trasportato presso la clinica veterinaria del Frullone.

»

Leggi anche

Sicurezza Luci d’Artista: ecco tutte le azioni e i servizi messi in campo

Salerno. A conclusione della manifestazione d’arte luminosa “Luci d’Artista Salerno 2022-2033”, iniziata venerdì 2 dicembr

San Marzano Calcio conquista Coppa Italia Dilettanti

San Marzano sul Sarno. “A nome dell’amministrazione comunale, voglio rivolgere con grande entusiasmo i miei più sentiti co

Castellabate. Associazione Tommy 125 dona defibrillatore a Comune

Installato in maniera definitiva il defibrillatore donato dall’associazione Tommy 125 presso la Casa Comunale in Santa Maria. Un vali