Albanella. Mazza:” Alla Pro Loco negate tutte le richieste di autorizzazioni” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

"Negato anche un semplice patrocinio morale in discrepanza alla moltitudine di atti autorizzativi concessi ad altre associazioni e enti"

Albanella.Quasi una ventina le richieste di autorizzazione  e di altra natura presentate dalla locale Pro Loco, in questo ultimo anno,  diretta da Davide Mazza all’amministrazione comunale del sindaco Enzo Bagini. Nessuna delle quali ha ottenuto risposta. Il presidente Mazza scrive una lettera aperta al primo cittadino e a tutta la giunta comunale. 

” Atti protocollati inviati tramite i canali ufficiali e rimasti senza risposta. Numerosi incontri con l’amministrazione – afferma Mazza –  a cui non è seguito nessun fatto”. Queste le richieste presentate dalla pro loco La Pro Loco di Albanella, negli ultimi 12 mesi ha presentato, per mezzo pec, all’ufficio protocollo del Comune: Il 23/07/2020 – richiesta autorizzazione evento “Beach Volley”;  23/07/2020 – richiesta Patrocinio evento “Beach Volley”;  25/07/2020 – richiesta informazioni Gemellaggio; 29/07/2020 – richiesta Utilizzo Palazzo Spinelli;  29/07/2020 – richiesta Patrocino morale Convegno;  17/09/2020 – progetto beni comuni – Orto Sinergico;  13/01/2021 – proposta Progetto per il bando “Borghi in Festival”;  22/01/2021 – integrazione documentazione bando “Borghi in Festival”; 31/01/2021 – richiesta numero protocollo proposta “Borghi in Festival”; 31/01/2021 – richiesta motivazione per mancata partecipazione al bando “Borghi in Festival”;  31/01/2021 – richiesta valutazione progetto per Bando “Educare in Comune”;  31/01/2021 – richiesta iter procedurale del Comune di Albanella per la partecipazione ai bandi di finanziamento; 31/01/2021 – richiesta dell’esistenza del Capitolato di Bilancio “Turismo e Politiche Sociali”; 31/01/2021 – Orto Sinergico – Forme di sostegno a carico del Comune; 26/05/2021 – Progetto Beni Comuni – Una Nuova fonte
Il 27/07/2021 – Stato istanza richieste e valutazione validità documentazione.
” Come mai a nessuna delle richieste ha mai fatto seguito una risposta?. Come mai nessun evento proposto dalla Pro Loco di Albanella è stato mai autorizzato? Come mai non sono state prese in considerazione le proposte di progetto presentate? Come mai è stato negato addirittura un semplice patrocino morale?” si chiede Mazza che aggiunge:” Chiedo pubblicamente al 𝗦𝗶𝗻𝗱𝗮𝗰𝗼 𝗥𝗼𝘀𝗼𝗹𝗶𝗻𝗼 𝗕𝗮𝗴𝗶𝗻𝗶 e alla sua giunta, composta da 𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗠𝗮𝘇𝘇𝗮, 𝗚𝗮𝗯𝗿𝗶𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗗𝗲 𝗥𝗼𝘀𝗮, 𝗩𝗶𝘁𝗼 𝗖𝗮𝗽𝗼𝘇𝘇𝗼𝗹𝗶, 𝗧𝗲𝗿𝗲𝘀𝗮 𝗖𝗮𝗺𝗺𝗮𝗿𝗮𝗻𝗼, al consigliere con delega “Volontariato e Rapporti con le associazioni del territorio” 𝗔𝗻𝘁𝗼𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗠𝗮𝗿𝗮𝗶𝗼 e all’amministrazione tutta, di fornire la motivazione della mancanza di qualsiasi atto autorizzativo verso la Pro Loco di Albanella, in discrepanza alla moltitudine di atti autorizzativi concessi ad altre associazioni/enti”. 

Mazza chiarisce anche il rapporto di parentela con il vicesindaco Giovanni Mazza e la relativa normativa 
” Per chi volesse polemizzare su eventuali problematiche legali correlate al rapporto di parentela tra il sottoscritto Davide Mazza, attuale presidente della Pro Loco di Albanella, e l’attuale vicesindaco  Giovanni Mazza, si precisa  il Comune di Albanella, rispetto alla Pro Loco di Albanella, non ha alcuna partecipazione né organica né economica. Come peraltro risulta anche dallo statuto dell’associazione, tantomeno concede, in via continuativa, sovvenzioni in tutto o in parte facoltative, superiori, nell’anno, al dieci per cento del totale delle entrate dell’associazione. Il rapporto di parentela, quindi, sussistente tra l’attuale Presidente della Pro Loco ed il Vice Sindaco del Comune di Albanella, è del tutto ininfluente e non comporta, ai sensi dell’art. 63 del TUEL, alcuna forma di incompatibilità di  Davide Mazza rispetto alla carica da questi ricoperta di Presidente della Pro Loco di Albanella”.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Padre Russolillo proclamato santo: S.Marzano sul Sarno in festa

San Marzano sul Sarno in festa per la proclamazione a Santo di padre Giustino Maria Russolillo, fondatore dell’ordine delle Vocaz

Eboli. Aida Yespica ospite al Caffé Due Monelli

Eboli. Un ospite  speciale al Caffè due Monelli di Eboli. Si tratta di Aida Yespica,  la modella, showgirl e attrice […]

Campagna, tenda spazzata via dal vento: 24enne salvato da soccorso alpino

Campagna. Il forte vento spazza via la tenda e lo lascia al freddo: a salvarlo è il soccorso alpino e […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2