Albanella. Cade dalla moto e subisce gravi lesioni: chiede danni Comune Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La caduta è stata causata da un cane randagio, che ha invaso la carreggiata

Albanella. Cade dalla moto a causa dell’invasione di corsia da parte di un cane randagio: chiede il risarcimento al Comune di Albanella e all’Asl Salerno. L’atto di citazione da parte del legale della vittima è stato emesso nei confronti dell’Ente comunale per un incidente avvenuto  il 5  maggio del 2020 lungo via Roma. In quella data il motociclista, residente nel comune albanellese, a causa della presenza del randagio, che ha improvvisamente occupato la carreggiata, ha sbandato nel tentativo di evitarlo,  finendo rovinosamente a terra. La caduta gli ha causato politraumi, a causa dei quali è stato ricoverato per molti giorni in ospedale.  Per ripristinare le condizioni fisiche, inoltre, sono state necessari mesi di riabilitazione e terapie con postumi, comunque, invalidanti. Si tratta di danni importanti che possono arrivare fino ad un risarcimento di 52.000 euro. Si è dunque aperto un contenzioso presso il tribunale di Salerno. Ora l’avvocato della vittima dell’incidente ha proposto la risoluzione della vertenza tramite la stipula  di una convenzione di negoziazione assistita. Davanti al Tribunale sono stati citati a comparire il Comune e l’Asl Salerno. L’agenzia assicurativa dell’Ente ha espresso il proprio diniego all’indennizzo del sinistro “in quanto la garanzia prestata con la polizza assicurativa non risulta operante per i motivi ivi indicati, tra i quali la competenza del servizio di accalappiamento cani randagi, che è in capo all’Asl”. Pertanto il Comune nominerà un difensore di fiducia, che seguirà la controversia a difesa dell’ente in giudizio contro l’atto di citazione. L’udienza è fissata per il 14 dicembre del 2021. 

»

Leggi anche

Gdf, al porto di Salerno sequestrati 60 chili di cocaina: 2 arresti

Nella mattinata di ieri, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno hanno proceduto all’arresto in flagranz

Al via il concorso “Bulli di sapone-rispetto e gentilezza contro la violenza”

In occasione della Settimana regionale contro il Bullismo e Cyberbullismo, istituita con legge regionale n. 11 del 22 maggio 2017 (&

Ladri in azione ad Albanella, sono entrati in casa: “Parlavano arabo”

Albanella. Ancora ladri in azione sul territorio comunale. L’allarme è scattato dopo un post sui social scritto da Rocco Agostin