Sacco. Fondovalle, consiglieri Di Candia e Luisi:”Va commissariata” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sacco. Mentre il sindaco Franco Latempa chiede al presidente della comunità montana “Alburni” di chiarire lo Stato dell’arte della realizzazione della Fondovalle Calore, i consiglieri di minoranza Giuseppe Di Candia ed Antonio Luisi, con una lettera invitano Latempa, a convocare un consiglio comunale straordinario ed urgente, per deliberare il commissariamento dell’opera, come ha fatto l’assise pubblica guidata da Pino Palmieri a Roscigno. “Ho ritenuto opportuno richiedere la convocazione di un consiglio comunale urgente per il commissariamento della Fondovalle Calore – spiega Di Candia- affinché si possa fare luce su questa opera eterna incompiuta che ha contribuito allo spopolamento delle nostre zone interne quando in realtà doveva essere il viatico per chi doveva recarsi a lavoro e rientrare in tempi accettabili. Se qualcosa si può fare, che venga fatto in tempi brevi e certi. Non possiamo continuare ad essere silenziosamente gli ultimi“.

»

Leggi anche

Incidente in scooter: Albanella piange la 43enne, Sara Scorziello

Albanella. Alla fine il suo cuore  ha ceduto: troppo gravi le lesioni riportate a seguito dell’incidente in scooter. Sara Scorziello

A Trentinara un parco avventura sul monte Vesole

Trentinara. Un parco avventura sul monte Vesole: il taglio del nastro è previsto per le 17 di domani. Si tratta […]

Al Venice Open due piccoli golfisti salernitani

Salerno. Due salernitani al Venice Open, uno dei più importanti eventi sportivi al mondo dedicato ragazzi, organizzato da Us Kids [&he

Webp.net-gifmaker