Roscigno, avvicendamento di carica: scontro tra Ruotolo e Pastore Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roscigno. E’ maretta all’interno dell’amministrazione comunale retta dal sindaco Pino Palmieri, tra l’attuale vicesindaco Bruno Ruotolo ed il consigliere comunale Angelo Pastore. Pomo della discordia:  l’avvicendamento politico che doveva avvenire proprio in questi giorni. Pastore avrebbe dovuto assumere la carica di assessore in qualità anche di vicesindaco,  incarico formalizzato  da una delibera di consiglio comunale, la numero 27 del primo luglio 2017. In quel documento infatti è evidenziato che Ruotolo, sarebbe rimasto in carica 30 mesi, e che sarebbe poi subentrato proprio nel gennaio 2020, Angelo Pastore. Lo stesso vale per la questione quote rosa: il documento prevede che al posto di Viola Cuomo, entra in giunta comunale Simona Stasio. L’avvicendamento però non è avvenuto. “Si dice- afferma Pastore- che il documento non è preso in considerazione. Il documento è stato firmato da tutti. Lascio a voi le conclusioni”.

»

Leggi anche

[VIDEO] Albanella. Inaugurato murales in ricordo del piccolo Amerigo

Albanella. Tanta commozione oggi all’inaugurazione del murales realizzato in ricordo del piccolo Amerigo De Marco nell’ambi

Salerno. La Polizia in soccorso di anziani in difficoltà

Non solo prevenzione dei reati e repressione di condotte illegali per le donne e gli uomini della Squadra Volante della […]

Palomonte. Cisl Fp: incontro Cda Azienda consortile Agorà S10

La Cisl FP, il Confederale delle Politiche Sociali e il Coordinamento dei Piani di Zona incontrano il CDA dell’Azienda Consortile [&h

Webp.net-gifmaker