Padula. Sindaci contro Costa, Palmieri:”Attacco ad un loro alleato” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roscigno. Ministro Costa a Padula, Provincia e alcuni sindaci in protesta: sulla questione interviene anche il primo cittadino Pino Palmieri, che non firma e non sottoscrive l’invito polemico degli altri colleghi. “La motivazione del rifiuto di sottoscrivere sta nel subdolo tentativo di adoperare due pesi e due misure nel Partito Democratico- afferma Palmieri- a Roma alleati del Movimento 5 stelle con Costa, ministro dell’Ambiente, ed in Campania avversari perché lo stesso ministro potrebbe essere candidato presidente contro l’attuale governatore De Luca. Nella proposta- chiosa Pino Palmieri– si sottolinea la vicinanza della Regione Campania attraverso il tardivo stanziamento di danaro per la messa in sicurezza. La politica si fonda prima sull’onesta intellettuale e non è possibile assistere inermi al tentativo becero di classificare i politici in buoni e cattivi dimenticando che la Regione Campania non è stata particolarmente sensibile sul tema sicurezza. La carenza di programmazione è certificata dagli avvenimenti degli ultimi giorni”.

»

Leggi anche

Sicignano degli Alburni. Bomba carta esplode davanti una casa

Paura l’altra notte  a Sicignano degli Alburni per l’esplosione di una piccola bomba carta a ridosso di un’abitazion

Camerota. Cade da muretto: morto dopo 2 giorni

Dramma a Camerota dove un muratore è morto dopo una brutta caduta. Il 48enne  originario della Romania, ma da tempo […]

Eboli. Morto il pensionato investito davanti all’ospedale

È morto  ad Eboli il nonno investito dal nipote. L’anziano di 72 anni era ricoverato nel reparto di Ortopedia dell’ospedale [&hel

Webp.net-gifmaker