M5S Vallo della Lucania:”Giuseppe Cilento presidente Parco” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Vallo della Lucania. Dal M5S parte la raccolta firme per Giuseppe Cilento presidente del Parco nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano.

Ecco la nota

“In vista delle prossime dimissioni del presidente del Parco Tommaso Pellegrino abbiamo deciso di iniziare a ragionare sulle qualità della persona che sarà chiamata a sostituirlo. Il nuovo presidente del Parco Nazionale del Cilento dovrà, a nostro avviso, avere una serie di caratteristiche indispensabili per valorizzare a pieno, come non è stato mai fatto, il nostro territorio. Dovrà essere: una personalità che crei un forte segnale di discontinuità rispetto alle amministrazioni passate; un amministratore locale del territorio e un profondo conoscitore del nostro Parco Nazionale e delle sue caratteristiche geomorfologiche;un “uomo del popolo” le cui battaglie legate al territorio siano condivise dalla gente; un esperto di agricoltura, di biodiversità, del mangiare e del bere sano nella terra dove è nata la “dieta mediterranea”; qualcuno che, a differenza dei passati amministratori, potrà dedicare tutto il suo tempo al rilancio del nostro Parco Nazionale; un “uomo della terra” che abbia a cuore l’ambiente e che contrasti il consumo di suolo della scellerata edilizia che si è sviluppata sul nostro territorio; un uomo che non sia legato a simboli politici a cui dover “giustificare” una qualunque scelta, seppur dettata dalla propria professionalità e dalla propria coscienza.; un uomo distante dall’etichetta di “trombato” dalla politica; un amministratore locale che si batta per farci bere acqua pura di sorgente invece che l’acqua potabilizzata delle dighe. un innovatore che porterà anche una strategia digitale e di comunicazione fino ad oggi inesistente nella struttura amministrativa del Parco. Se ci pensiamo bene in effetti ci sarebbe una persona che racchiude tutte queste qualità: il professore Giuseppe Cilento, Sindaco di San Mauro Cilento.  Molti ci hanno chiesto di combattere per fare di lui il prossimo presidente e, per questo motivo, abbiamo deciso di iniziare una raccolta firme da consegnare direttamente al Ministro Costa.  Da rappresentanti del Movimento 5 Stelle sul territorio sentiamo la responsabilità di proporre una persona eccezionale che, ideologie politiche a parte, potrà davvero rivoluzionare questo ente carrozzone.  In centinaia si stanno autocandidando per questa presidenza.  Noi, al contrario, vorremmo che lo scegliesse il territorio”.

»

Leggi anche

Giffoni Valle Piana. Ritrovato in un dirupo corpo Palmieri: fatto a pezzi da moglie e figli

Giffoni Valle Piana. Omicidio del panettiere Ciro Palmieri 43 anni: il corpo ritrovato in un dirupo. Il ritrovamento è stato […

Albanella. Evento Oasi, Mirarchi:”Nessuna mancanza di rispetto memoria di Sara”

Albanella. “Svolgere una manifestazione nell’Oasi Bosco Camerine non è stata di sicuro una mancanza di rispetto ai familia

Agropoli. Movida: ecco gli orari da rispettare

Agropoli. Il sindaco Roberto Mutalipassi ha firmato un’ordinanza per regolamentare gli eventuali intrattenimenti musicali che dov

Webp.net-gifmaker