Coronavirus, Iannone (FdI): “De Luca teme il voto, non c’è data buona per lui” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. “Il fatto che De Luca faccia calcoli sulla data delle elezioni indica tutta la sua insicurezza politica. Sa che un giudizio sereno sul suo operato porta i Campani a licenziarlo: lavoro, sanità, rifiuti, trasporti, mancata spesa dei fondi europei lo condannano senza appello. Per De Luca data buona non c’è a parte quella del mese del poi nell’anno del mai. Siamo ancora in un momento difficile dal punto di vista sanitario, sappiamo già che all’emergenza sanitaria seguirà una economica e sociale ma De Luca pensa solo a quando a lui convenga di votare. Pensi a lavorare per gli interessi dei Campani in questi giorni difficili e non per le sue comodità elettorali.” Lo dichiara il senatore Antonio Iannone, commissario regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

»

Leggi anche

Giffoni Valle Piana. Ritrovato in un dirupo corpo Palmieri: fatto a pezzi da moglie e figli

Giffoni Valle Piana. Omicidio del panettiere Ciro Palmieri 43 anni: il corpo ritrovato in un dirupo. Il ritrovamento è stato […

Albanella. Evento Oasi, Mirarchi:”Nessuna mancanza di rispetto memoria di Sara”

Albanella. “Svolgere una manifestazione nell’Oasi Bosco Camerine non è stata di sicuro una mancanza di rispetto ai familia

Agropoli. Movida: ecco gli orari da rispettare

Agropoli. Il sindaco Roberto Mutalipassi ha firmato un’ordinanza per regolamentare gli eventuali intrattenimenti musicali che dov

Webp.net-gifmaker