“Albanella siamo noi”, Carmine Lopomo al sindaco:”Dimettiti per il bene di tutti” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Albanella. Continua ad infiammare gli animi la questione dell’impianto di rifiuti della Mgm. Dopo le dichiarazioni del sindaco Enzo Bagini, ad intervenire è Carmine Lopomo, responsabile gruppo social “Albanella siamo noi”.

Di seguito la nota inviata alla nostra redazione a firma di Carmine Lopomo

“La caduta di stile non è della Mgm srl  o della amministrazione del sindaco Enzo Rosolino Bagini.  Ma di Albanella agli occhi di quanti ci leggono. La caduta di stile del nostro paese non ha precedenti. Non entro in merito alla gestione della vicenda. Ormai abbastanza chiara a tutti. Bensì all’atteggiamento  presuntuoso  in primis come sindaco e poi come   esponente del Psi,  che non ammette di aver fallito nel mandato conferitogli.  Quanto appreso ieri sera da Voce di Strada mi lasciava presagire una risposta del sindaco. Ma con argomentazioni diverse e non rancorose come si evince dalle sue parole.  Insomma, un’ ammissione ingenua di consapevolezza oppure una confessione dovuta per quanto appreso ieri sera?.  Il declino di questo paese ha un nome si chiama “Un paese per tutti “. Inutile girarci intorno. Questo modo di affrontare le vicende, che lasciano l’amaro in bocca a tutti, è da non credere. Curiosità è sapere come il partito socialista italiano reagirà ad un simile comportamento di Enzo Bagini, che alimenta ancora altri rancori e soprattutto sovversivamente strumentalizza l’intera vicenda. Bastava semplicemente, dal primo giorno, dire che non era possibile la realizzazione di un simile progetto. Vista la vocazione agricola del territorio. E la presenza sul territorio di casi di malattie sospette, per il quale lui stesso, aveva pronto un progetto di verifica delle zone sospette del costo 15.000 euro , (in un suo discorso durante la candidatura del 2014). E  ancora che lo stesso progetto non era conforme al suo programma elettorale, tutto di una semplicità unica. A questo punto si sarebbe scoraggiato il progetto nel più semplice dei modi. Non credo ci siano più i presupposti per poter amministrare questo paese, Albanella non sarà più un “ Paese per tutti “, restare ancora non servirà a nulla. Quello che non è stato fatto ad oggi , non credo sia facile portarlo a termine con questi stati d’animo,  già annunciati dalla stessa vostra amministrazione. “Tutti per un paese” soprattutto anche chi oggi siede all’opposizione, ma non più “paese per tutti.  Enzo Rosolino Bagini rassegni le sue dimissioni quanto prima per il bene di tutti”. 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio, sottopasso stazione: convenzione trasmessa in Regione

Capaccio Paestum. Convenzione siglata e trasmessa dalla Direzione generale per la mobilità della Regione Campania relativa all’inter

Campania, Cammarano nuovo capogruppo M5S in Regione

Campania. E’ Michele Cammarano il nuovo capogruppo del Movimento 5 Stelle al Consiglio regionale della Campania. “La mia el

Vallo, Molinaro: “Sono e resto del Movimento 5 Stelle”

Vallo della Lucania. “Il Movimento 5 Stelle di Vallo della Lucania unito con Giuseppe Conte. Il M5S, è fatto da […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2