Varese. Rifiuti illeciti, confiscati beni a due fratelli salernitani Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La Dia e i carabinieri, in esecuzione di decreti emessi dal Tribunale di Varese su proposta del direttore della Dia, confiscano a due fratelli di origini campane, residenti nella provincia di Varese, beni mobili ed immobili per un valore di circa 5 milioni di euro. L’indagine è partita da una segnalazione dei carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Varese al centro operativo Dia di Milano, nei confronti di due fratelli ritenuti inseriti nel contesto criminale di quella provincia: un 67enne di Torre Annunziata, al momento latitante, e un 60enne della provincia di Salerno, entrambi residenti a Fagnano Olona (Varese). Secondo quanto emerso dalle indagini, i due erano attivi nella gestione illecita di discariche e nel traffico illecito di rifiuti. Secondo gli accertamenti della Dia di Milano il patrimonio accumulato dai due fratelli era il frutto dei proventi delle loro attività illegali ed è stata quantificata l’esatta dimensione dei loro beni. Il Tribunale di Varese, in seguito ai provvedimenti di sequestro emessi a febbraio del 2018 e a fronte di ulteriori approfondimenti, ha disposto l’applicazione della confisca che ha riguardato beni immobili e mobili, quote aziendali, nonché rapporti finanziari a loro direttamente o indirettamente riconducibili, per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro. (Affari Italiani)

»

Leggi anche

Capaccio, parcheggio stazione: ok progetto esecutivo

Capaccio Paestum. Approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un parcheggio pubblico in via Stazione, nella frazione di Cap

Mondiali Muay Thai: il campano Amoroso tenta assalto finale

C’è grande attesa a Saviano, in provincia di Napoli,  per l’evento sportivo ‘The King of the Ring 7’, che decreterà [&hellip

Capaccio plastic free: in arrivo nuova casetta dell’acqua

Capaccio Paestum. Il territorio sempre più plastic free: in arrivo pronta un’altra casa dell’acqua. Eroga acqua naturale, leggerme

Webp.net-gifmaker