Vallo, madre telefona e bussa porta: figlio non risponde, scatta allarme Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Vallo della Lucania. Madre chiama figlio al cellulare, bussa alla porta di casa e non risponde: donna va in panico e lancia allarme. Il fatto è accaduto nelle scorse ore. Una mamma preoccupata per il silenzio del figlio ha chiesto aiuto. Davanti all’ennesima telefonata andata a vuota la donna ha chiesto l’intervento dei vigili del fuoco e dei soccorsi impaurita, che al figlio, solo in casa, fosse accaduto qualcosa. La donna ha provato a telefonarlo e a bussare più volte al campanello di casa ma dal ragazzo nessun segnale. Sul posto due ambulanze e i carabinieri. Falso allarme il giovane stava solo dormendo e davanti ai vigili del fuoco che hanno fatto irruzione in casa si è anche impaurito. (fonte SetTv)

»

Leggi anche

Albanella. “Nostra madre non è morta”, così il figlio di Sara Scorziello

Albanella. Circola da qualche ora in paese la voce che Sara Scorziello 43 anni, vittima sabato  di un incidente con […]

Tramonti. Frana: terminati lavori Sp 2 sul Valico di Chiunzi

La Provincia di Salerno ha completato i lavori di messa in sicurezza della SP 2 in territorio comunale di Tramonti, […]

A Celle di Bulgheria lezioni di felicità in piazza per combattere bullismo

 Lezioni di felicità in piazza per combattere il bullismo. È l’iniziativa del Comune di Celle di Bulgheria, organizzata in sinergi

Webp.net-gifmaker