Petina. Scoppio bombola: dopo 7 giorni muore 51enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Petina. Era rimasto gravemente ferito dopo un’esplosione avvenuta nella sua abitazione. Dopo circa sette giorni il suo cuore si è fermato. Vittima un 51enne ricoverato subito dopo l’incidente all’ospedale Cardarelli di Napoli. Gravissime le ustioni riportate a seguito dello scoppio probabilmente causato da una bombola di gpl. La notizia ha creato grande sconcerto nella comunità dove l’uomo era molto benvoluto da tutti.

»

Leggi anche

Eboli, scontro furgone-moto: in ospedale 27enne di Albanella

Eboli. Incidente stradale lungo la Sp30: a scontrarsi sono stati una motocicletta e un furgone. Il centauro ha avuto la […]

Tre medici per guardia medica Camerota: “Primi in Regione”

Camerota. «Siamo veramente orgogliosi del nostro progetto pilota. Al nostro insediamento la guardia medica aveva gran parte dei turni

Camerota/Centola: accampamenti abusivi, rimosse 50 tende

Camerota/Centola. Blitz congiunto guidato dei carabinieri della stazione di Camerota e di Centola, dalla guardia costiera dell’uffici

Webp.net-gifmaker