Slot machine: Capaccio Paestum e Agropoli tra i comuni meno virtuosi d’Italia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum/Agropoli. Slot machine al centro di un’inchiesta realizzata dal “Gruppo Espresso”, che ha fatto luce sulla situazione dei comuni italiani, evidenziando realtà critiche. Capaccio Paestum e Agropoli si inseriscono nella fascia dei comuni meno virtuosi d’Italia.

La maglia nera, tra i due comuni, va sicuramente a Capaccio Paestum, dove dal 2015 al 2016 si è registrato un aumento delle giocate pro capite da 1.039,8 a 1.149 euro. Agropoli, invece, si attesta sui 583 euro pro capite per il 2016, in diminuzione dai 595,6 euro dell’anno precedente. Le giocate complessive su base annua si attestano sui 26,24 milioni di euro a Capaccio Paestum, con una spesa media pro capite di 13,9 milioni di euro per le Awp, le nuove slot che accettano solo monete e sono presenti anche in bar e tabacchini, e 12,3 milioni di euro per le Vlt, le slot machine che accettano anche banconote e consentono vincite più elevate. Si parla di una spesa ammontante a meno della metà per Agropoli, che si attesta sui 12,6 milioni di euro complessivi annui: di questi 10,5 vengono spesi per le Awp e 2,1 per le Vlt. Anche la differenza tra il numero di apparecchi di gioco presenti sul territorio è significativa: a Capaccio Paestum, sono 285 apparecchi (225 Awp e 60 Vlt), mentre ad Agropoli 149 (143 Awp e solo 6 Vlt). La media per ogni 1.000 abitanti è di 12,5 apparecchi a Capaccio Paestum. Quasi il doppio rispetto a 6,9 apparecchi per ogni 1.000 abitanti di Agropoli. Nella classifica dei comuni virtuosi, su una scala da 1 a 5 Capaccio Paestum raggiunge il punteggio di 1, mentre Agropoli di 2. Interessanti i dati di confronto tra 2015 e 2016: la percentuale delle giocate complessive è in aumento del 10,6 per cento nella Città dei Templi e dell’1,4 per cento ad Agropoli. Aumento anche del numero di apparecchi presenti sul territorio di Capaccio (+ 12,8 Awp, +20 Vlt), mentre ad Agropoli a fronte di un aumento delle Awp (+6,7) si registra una sostanziale diminuzione delle Vlt (-57,1).

»

Leggi anche

Albanella. Avvista banda di ladri: scattato l’allarme a Vuccolo Cappasanta

Albanella. E’ ancora allarme  furti sul territorio comunale. Questa sera una presunta banda di ladri è stata avvistata nella co

Albanella/Altavilla. Brutto incidente sulla Sp88: auto si ribalta

Altavilla Silentina/Albanella. Auto si ribalta sulla carreggiata: ferito il conducente. Le sue condizioni non sarebbero gravi.  Il sin

Agropoli. Ruba in un bar e tenta furto in un ristorante: arrestato

Agropoli. Ruba in un ristorante: arrestato dai carabinieri. L’operazione è stata portata a segno dai carabinieri  della Sezione