Sicignano, realizza pista senza permesso: Comune ordina demolizione Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sicignano degli Alburni. Realizza opere senza permesso, Comune ordina rimozione entro i prossimi 45 giorni. Un 63enne residente in contrada Serralonga, ha realizzato una pista della lunghezza di circa 12 metri, con terreno di scavo proveniente dalla scarpata prospiciente, con la  realizzazione di una paratia costituita da barriere stradali e paletti in ferro infissi nella scarpata, riempita con materiale di risulta dello scavo. Inoltre, ha realizzato un’escavazione ed ampliamento di un piccolo anfratto che raggiunge la soprastante strada. Il tutto, secondo il Comune, è stato realizzato in area sottoposta a vincolo idrogeologico. Questa mattina, il responsabile dell’ufficio tecnico comunale ha inoltrato al 63enne l’ordinanza con il quale si chiede l’eliminazione della pista realizzata, rimuovendo paratie metalliche, ripristinando la preesistente configurazione del terreno. Inoltre, l’Ente ordina la messa in sicurezza dell’anfratto ampliato in modo tale da impedire eventuali smottamenti dell’area soprastante.

»

Leggi anche

Albanella. Incidente in scooter: 43enne operata, è grave trasferita al Cardarelli

Albanella. E’ stato necessario un trasferimento di urgenza  al “Cardarelli” di Napoli  per Sara S. 43enne vittima i

Campagna, finanziati due progetti di innovazione digitale

Campagna. La Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per la trasformazione digitale) ha finanziato i primi due progetti di

[VIDEO] Altavilla. Emergenza cinghiali: devastata piantagione di mais

Altavilla Silentina. Il territorio comunale da tempo ostaggio di branchi di cinghiali, che raggiungono le coltivazioni lasciando, al lo

Webp.net-gifmaker