Siano, fuga di gas e deflagrazione: paese in preghiera per Botta Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Siano. Resta ricoverato in condizioni stabili ma preoccupanti al Centro Grandi Ustionati del Cardarelli l’anziano che ha riportato gravi ustioni a seguito di una deflagrazione nella sua casa a Siano. Sull’episodio, avvenuto domenica presso una palazzina nella traversa Gatto, non sono stati necessari ulteriori approfondimenti da parte dei carabinieri. La fuga di gas è stata derubricata come una fatalità: Sabatino Botta , 78 anni, a quanto pare era intento a preparare il caffè e si trovava proprio nei pressi dei fornelli quando si è verificata l’esplosione. Poi l’incendio, in cui l’uomo ha riportato gravi ustioni in varie zone del corpo. Coinvolta pure la moglie Grazia, di 79 anni, che fortunatamente ha avuto conseguenze meno gravi. Mentre il marito veniva trasferito d’urgenza all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore, e successivamente al Cardarelli, la donna giungeva al “Gaetano Fucito” di Mercato San Severino, con bruciature più lievi. In seguito anche per lei è scattato il trasporto a Napoli, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.

Illeso, invece, il nipotino di quattro anni che era in casa dei nonni. Dopo la deflagrazione, tempestivo è stato l’intervento sul posto di vigili del fuoco che hanno estinto il rogo, e dei carabinieri agli ordini del tenente Massimo Avallone della compagnia di Mercato San Severino. Questi ultimi, conclusi i rilievi, hanno accertato che si sarebbe trattato di un incidente domestico. L’incendio, fortunatamente, non ha recato danni strutturali allo stabile in cui abitano i due anziani, ragion per cui non si è reso necessario il sequestro. L’intera comunità sianese, in queste ore, si è stretta intorno agli sfortunati concittadini. (fonte La Città)

»

Leggi anche

Alunni liceo artistico di Zurigo alla Certosa di Padula

Il liceo artistico Freudenberg di Zurigo quest’anno ha scelto la Certosa di San Lorenzo come luogo per il consueto workshop […

Capaccio, lavori stradali: via Turati chiusa per un mese

Capaccio Paestum. Via Turati chiusa fino al prossimo 3 novembre per lavori. Lungo il tratto stradale è stato istituito un […]

Capaccio, parcheggio stazione: ok progetto esecutivo

Capaccio Paestum. Approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un parcheggio pubblico in via Stazione, nella frazione di Cap

Webp.net-gifmaker