Sassano, lavoratori in nero: sospensione per stabilimento conserviero Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sassano. Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, nell’ambito dei controlli svolti in funzione di contrasto all’intermediazione illegale ed allo sfruttamento lavorativo, hanno sospeso l’attività imprenditoriale di un locale stabilimento conserviero. All’accesso ispettivo dei carabinieri di Sassano venivano sorpresi quattro lavoratori in nero, non censiti in alcuna scrittura contabile né previdenziale, tutti maggiorenni: due di nazionalità italiana e due indiani. Nelle fasi del controllo venivano elevate sanzioni amministrative per circa 10.000 euro, oltre alla sospensione dell’attività di impresa.

»

Leggi anche

Sicignano degli Alburni. Bomba carta esplode davanti una casa

Paura l’altra notte  a Sicignano degli Alburni per l’esplosione di una piccola bomba carta a ridosso di un’abitazion

Camerota. Cade da muretto: morto dopo 2 giorni

Dramma a Camerota dove un muratore è morto dopo una brutta caduta. Il 48enne  originario della Romania, ma da tempo […]

Eboli. Morto il pensionato investito davanti all’ospedale

È morto  ad Eboli il nonno investito dal nipote. L’anziano di 72 anni era ricoverato nel reparto di Ortopedia dell’ospedale [&hel

Webp.net-gifmaker