Sassano, evade domiciliari per andare al bar: arrestata Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sassano. I carabinieri della compagnia di Sala Consilina, agli ordini del capitano Paolo Cristinziano, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, una donna di 61 anni ritenuta responsabile di evasione. I carabinieri della stazione di Sassano, domenica mattina durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato nei pressi di un bar la donna che senza alcuna autorizzazione, si era allontanata dalla propria abitazione dove era ristretta in regime di detenzione domiciliare per reati contro il patrimonio, furto e ricettazione. Dopo le formalità di rito, l’arrestata e stata trattenuta presso le camere di sicurezza della compagnia di Sala Consilina e giudicata per rito direttissimo nella giornata di ieri, dopo la convalida. La donna è stata sottoposta nuovamente al regime della detenzione domiciliare. (fonte La Città)

»

Leggi anche

Polizia di Stato e Rai presentano “Senza rete”: docufilm sul cyberbullismo

Polizia di Stato e Rai Documentari presentano “Senza rete”. Un docufilm che racconta il cyberbullismo per sensibilizzare all’uso

[VIDEO] Padula. Conferita cittadinanza italiana al 18enne Gueye Khadim

La Sindaca di Padula, Michela Cimino, ieri pomeriggio ha conferito la cittadinanza italiana al diciottenne, Gueye Khadim, nato Polla ne

Amministrative Pontecagnano, Giuseppe Bisogno, candidato sindaco

«Creare un’alternativa seria per Pontecagnano Faiano». Questo l’obiettivo della coalizione civica formata dai movimenti Città Pu