Sapri, opera abusiva: scatta abbattimento Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sapri. Avevano realizzato un vano con blocchi di cemento sulla quale avevano installato antenne e ripetitore radio-televisivo. A scoprire i lavori eseguiti in assenza di autorizzazione e permesso, è stata la polizia municipale diretta dal comandante Pietro Caruso. Gli agenti hanno constatato, da quando si apprende dall’ordinanza comunale, la presenza di “vano tecnico fuori terra in blocchi di cemento, posato su basamento in cemento armato, chiuso con porta in ferro, privo di finestre o di altra apertura, avente dimensioni di h 2,40 circa, larghezza 1,80m circa e lunghezza 1,60 m circa. In più l’installazione di antenne e ripetitori sulla copertura del vano tecnico”. A questo sopralluogo è seguita l’ordinanza del responsabile del settore urbanistica, Alberto Ciorciaro, che ordina alla famiglia di provvedere a proprie spese al ripristino originario dei luoghi e quindi di smontare il vano. 

»

Leggi anche

Salerno. Incendio al “Ruggi”, Asl: “Locali di nuovo fruibili”

La Direzione del Ruggi, al fine di favorire la corretta informazione, comunica che intorno alle ore 4.00 di oggi, al […]

Cava. Trovati con oggetti atti allo scasso: denunciati 2 uomini

Nella giornata del 30 novembre, nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e repressione di reati, personale del Commissariato

A Sicignano incendio in un’abitazione: tratta in salvo una persona

Sicignano degli Alburni. Incendio in una abitazione. Il fatto è accaduto nelle prime ore di questa mattina  in località Castelluccio

Webp.net-gifmaker