Sapri, escrementi cani e fetori: sindaco ordina bonifica casa Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sapri. Odori nauseabondi e macchie di escrementi  sul pavimento e sulle scale di un condominio, interviene il Comune. Da tempo, i residenti del condominio di Corso Garibaldi 29, lamentavano agli uffici competenti del Comune, gravi carenze igienico sanitarie all’interno del fabbricato. Da un sopralluogo effettuato da parte della polizia municipale e dell’Asl Salerno, hanno accertato che all’interno dello stabile a partire dall’androne fino all’ultimo piano, si avvertiva un odore nauseabondo di deiezioni di animali, oltre al pavimento e alle scale che si presentavano con peli di cani sparsi ovunque e macchie di escrementi datati. Inoltre sul terrazzo interno allo stabile, si notavano alcuni cani che abbaiavano. Secondo la polizia municipale e l’ufficio di competenza dell’Asl Salerno, le condizioni igienico sanitarie erano critiche. Per questo motivo, il sindaco Antonio Gentile, vista la relazione ha ordinato al proprietario dell’appartamento e dei cani, di pulire e garantire il mantenimento delle condizioni di sicurezza, di igiene e salubrità dell’area. I proprietari quindi oltre, ad eliminare gli odori e le macchie degli escrementi, dovranno sistemare gli intonaci delle pareti del fabbricato.

 

»

Leggi anche

A Sicignano incendio in un’abitazione: tratta in salvo una persona

Sicignano degli Alburni. Incendio in una abitazione. Il fatto è accaduto nelle prime ore di questa mattina  in località Castelluccio

Allarme furti Vallo di Diano: summit sindaci alla comunità montana

Si è svolta ieri a Padula la Conferenza dei Sindaci del Vallo di Diano. Presso la sede della Comunità montana […]

Salerno. Incendio pronto soccorso ospedale “Ruggi”: 2 intossicati

Nella notte del 1 dicembre si è rischiato al Pronto Soccorso del Ruggi ma per fortuna grazie al personale in […]

Webp.net-gifmaker