Salerno. Era scomparso nel nulla, trovato morto Nadareishvili Zurab Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. E’ il corpo del giovane Nadareishvili Zurab, ritrovato senza vita nel solarium dismesso di Piazza della Concordia. Zurab era scomparso lunedì scorso, quando intorno a mezzanotte è uscito di casa facendo perdere le proprie tracce. Oggi il ritrovamento. Amici e parenti si erano mossi tutti per ritrovarlo. Tanti gli appelli social. Chi lo conosceva lo descriveva come un ragazzo dolce, meraviglioso. Non si conoscono i motivi che hanno portato Zurab all’insano gesto. La famiglia viveva a Salerno da anni, Zurab infatti era residente nel capoluogo di provincia. “Addio, Zurab– scrive la sua ex insegnante di italiano- meraviglioso alunno a cui ho insegnato per tre anni l’italiano. Mentre tu da professore insegnavi il tuo giorgiano, comparando le parole alla lavagna. Con questo tuo gesto estremo ci dimostri che non ti abbiamo saputo insegnare la bellezza e l’amore per la vita, che hai abbandonato nel fior degli anni. Tu invece mi hai insegnato la profondità del tuo affetto e il ricordo di una serata estiva in cui ti facesti le scale del Duomo di corsa per venirmi a salutare resterà indelebile nella mia mente“.

»

Leggi anche

Eboli. Va in ospedale a prendere nonno e lo investe

Eboli. Va in ospedale a prendere il nonno appena dimesso e lo investe in retromarcia con il furgone. L’incidente non […]

Convergenze, per la terza volta, premiata tra eccellenze imprenditoriali

Capaccio Paestum.  Convergenze S.p.A. Società Benefit (EGM: CVG), operatore ditecnol ogia integrato attivo nei settori Telecomunicazi

Roccadaspide. Efficientamento energetico: pubblica illuminazione a led

Sono in corso di svolgimento i lavori di efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione di Roccadaspide, realizza

Webp.net-gifmaker