S.Pietro al Tanagro, dopo biglietto minacce: striscione contro immigrati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

San Pietro al Tanagro. Un manifesto contro gli immigrati ospiti della cooperativa Iskra è comparso questa mattina difronte la struttura che ospita le ragazze madri. L’accaduto increscioso è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. Non è il primo gesto di razzismo che viene messo in  atto a discapito della cooperativa sociale. Pochi giorni fa, sul parabrezza dell’auto della responsabile del centro, Giusy Salerno, era stato lasciato un biglietto di minacce all’indomani di un appassionante e partecipato incontro su immigrazione e lavoro nero, organizzato nel suo Comune.

»

Leggi anche

Maxi incidente stradale: vittima 46enne di Pollica

È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo […]

Rincari energia e materie prime: parola ai panificatori di Abanella

Albanella. Da lunedì prossimo aumenta il costo del pane a Salerno. In media si pagherà 4 euro al chilo. Intanto […]

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Webp.net-gifmaker