Roccapiemonte, svaligiano negozio: colpo da 50mila euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roccapiemonte. Hanno portato via merce per un valore di quasi 50mila euro. Giorni fa, nel comune di Roccapiemonte, una banda di ladri ha fatto irruzione in un’attività commerciale di telefonia ed elettrodomestici. Il titolare era momentaneamente assente per una pausa. Al suo rientro, ha scoperto il negozio depredato, con gli scaffali e le vetrine ripulite di telefoni cellulari e altra merce esposta per la vendita. L’uomo ha poi denunciato l’ingente furto ai carabinieri, che ora indagano sull’episodio per risalire ai colpevoli. Al vaglio ci sono le telecamere di videosorveglianza, che hanno ripreso due soggetti entrare all’interno del negozio all’ora di pranzo, mentre una terza persona sarebbe rimasta all’esterno a fare da palo, pronto ad avvisare nel caso di eventuali controlli delle forze dell’ordine. Pochi minuti hanno impiegato i ladri per ripulire parte del negozio e darsela a gambe. La porta d’ingresso non avrebbe presentato segni di forzature o scasso, il che lascia pensare che i ladri siano entrati nel negozio con l’aiuto di qualcuno. Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Castel San Giorgio, dietro coordinamento della Procura di Nocera Inferiore. I militari hanno raccolto la versione della vittima, prima di procedere ai rilievi tecnico scientifici. La banda sarebbe fuggita a bordo di un furgone bianco, dopo aver caricato la merce sottratta dal negozio, in modo rapido e organizzato. (fonte Il Mattino)

»

Leggi anche

Battipaglia. Intensificati controlli Polizia: sequestri, sanzioni e denuncia

Battipaglia. Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore di Salerno Giancarlo Conticchio nel c

Campania. Calano temperature con gelate e forte vento

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per temperature in sensibile diminuzione con gelate [

Salerno. Questura attiva protocollo Zeus per “rieducare” uomini molesti

Il Questore della provincia di Salerno, il giorno 1 febbraio 2023, ha sottoscritto con il Centro italiano per la promozione […]