Pollica. Omicidio Vassallo, sospetti su carabinieri. Nuovo servizio a “Le Iene” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Pollica. Giulio Golia torna ancora sull’omicidio di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica, ucciso il 5 settembre del 2010 con nove pallottole lungo la strada che lo stava conducendo a casa. Giulio Golia a caccia di verità sulla morte del sindaco ed in particolare si sofferma sul ruolo dei tanti carabinieri che sono in qualche modo legati alla vicenda. Sono molti i dubbi ancora da chiarire nell’omicidio Vassallo. L’inviato de “Le Iene” a distanza di 7 giorni dall’ultimo servizio andato in onda ieri sera, nella trasmissione di Italia 1, prova a fare chiarezza su alcuni lati oscuri snocciolando in una secondo servizio d’inchiesta nuovi punti della vicenda. “Qual è il ruolo dei molti carabinieri che appaiono in qualche modo legati alla vicenda?”, si chiede la iena Golia. (Salerno notizie)

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h