Piaggine, “Don John non si tocca”: fiaccolata per le vie del paese Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Piaggine. Non è bastato il sit-in in chiesa e le lettere di protesta al vescovo Ciro Miniero, la comunità è scesa in strada con una fiaccolata per ribadire il loro “Don John non si tocca”. Una fiaccolata per dire no al trasferimento di don John Fredy Gutierrez Sanchez, arrivato nella comunità qualche settimana fa per sostituire il vecchio don Aniello. Però la permanenza di don John è stata breve. Il vescovo Ciro Miniero ha deciso di trasferirlo in altra parrocchia ed ha nominato il nuovo parroco, don Loreto Ferrarese. A questa decisione, i fedeli non ci stanno: “Don John è entrato nel cuore di tutti e non possono togliercelo. Non si tocca”. “Don Lorento ha già troppi impegni. La nostra parrocchia con don John era rinata, non è giusto”, afferma una giovane parrocchiana. La protesta continuerà anche nei prossimi giorni. (Foto Paolo Vigorito)

»

Leggi anche

Albanella. Avvista banda di ladri: scattato l’allarme a Vuccolo Cappasanta

Albanella. E’ ancora allarme  furti sul territorio comunale. Questa sera una presunta banda di ladri è stata avvistata nella co

Albanella/Altavilla. Brutto incidente sulla Sp88: auto si ribalta

Altavilla Silentina/Albanella. Auto si ribalta sulla carreggiata: ferito il conducente. Le sue condizioni non sarebbero gravi.  Il sin

Agropoli. Ruba in un bar e tenta furto in un ristorante: arrestato

Agropoli. Ruba in un ristorante: arrestato dai carabinieri. L’operazione è stata portata a segno dai carabinieri  della Sezione