Perdifumo, esplosione fabbrica fuochi pirotecnici: operato proprietario Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Perdifumo. Resta ricoverato presso il reparto di terapia intensiva del Centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli il 56enne C.D.M. coinvolto lunedì scorso in un’esplosione nella sua fabbrica di fuochi pirotecnici in località Vatolla. Ieri mattina è stato sottoposto ad un intervento di escarectomia enzimatica, ovvero un trattamento utilizzato per la cura di lesioni cutanee. Le condizioni dell’uomo sono stabili e non è in pericolo di vita. C.D.M ha riportato ustioni sul 20 per cento del corpo, soprattutto agli arti inferiori.

»

Leggi anche

Eboli. Mercato trasferito in via delle Olimpiadi: bene la prima

Eboli. Da questa mattina è ufficialmente partito il mercato del sabato presso Via delle Olimpiadi, dove è stato trasferito per [&hell

Tragedia a Cava de’ Tirreni: investita da camion perde la vita

Tragedia a Cava de’ Tirreni: 68enne donna investita da camion perde la vita. Da una prima ricostruzione dei fatti il conducente [&he

Battipaglia. Controlli straordinari polizia: sequestro droga e denuncia

Nella giornata di ieri si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, nel Comune di Battipaglia, in risposta [&hel

Cellulari, coltelli e droga scoperti in carcere a Napoli

Napoli. Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza