Paistom Capaccio, ridotto orario operai tempo indeterminato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Ridotto del 50% l’orario di lavoro per i 78 operai della Paistom assunti a tempo indeterminato. E’ questa la decisione concordata tra la Tempor e il Comune. Un provvedimento scaturito, dopo le difficoltà finanziarie dell’Ente locale verso l’agenzia del lavoro che si occupa dei contratti dei lavoratori dell’azienda speciale comunale. Nell’incontro si è deciso che gli operai a tempo indeterminato effettueranno non più di 15 ore settimanali. Circa una cinquantina i dipendenti, a cui è scaduto il contratto, che rimarranno invece a casa. Con il taglio degli operai non potranno essere garantiti tutti i servizi, ma non si potranno effettuare neanche assunzioni a tempo determinato in quanto dovrà essere la prossima amministrazione comunale a garantire un nuovo piano. “Non possiamo attendere tutto questo tempo- affermano uno degli operai disoccupato- Come sfamiamo le nostre famiglie quotidianamente? Dobbiamo arrivare ad un suicidio di massa?”. Queste le tante domande che si pongono gli ex lavoratori della Paistom, alla luce della nuova decisione.

 

»

Leggi anche

Battipaglia, giù ex scuola Fiorentino: sorgerà una piazza

Battipaglia. Sono iniziate le operazioni di abbattimento dei padiglioni di via De Gasperi della scuola media “Fiorentino”.

Capaccio. Ex Cirio diventerà polo culturale: progetto da 14 milioni

La fabbrica dell’ex Cirio, a Capaccio Paestum, da area degradata diverrà una nuova location culturale per raccontare la storia. È [

Elezioni, ecco candidati PD a Salerno e provincia

Salerno. Il Partito Democratico ha reso noto le candidature per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre. A Salerno e […]

Webp.net-gifmaker