Olevano sul Tusciano, deteneva arma e droga: arrestato 56enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Olevano sul Tusciano. Gli agenti della polizia di Stato del commissariato di pubblica sicurezza di Battipaglia – squadra volante hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino italiano, originario di Olevano sul Tusciano, S.G. 56 anni, pregiudicato, poiché trovato in possesso di un’arma clandestina modificata, nonché per detenzione di sostanze stupefacenti. L’uomo, durante un normale controllo di polizia, si mostrava particolarmente nervoso durante le operazioni di identificazione ed accertamento documentale della pattuglia operante. Pertanto, gli agenti effettuavano una perquisizione personale e veicolare sul posto, all’esito della quale veniva rinvenuta indosso all’uomo, nascosta dietro la cintola dei pantaloni, un’arma da sparo che i successivi accertamenti balistici da parte della Polizia Scientifica hanno confermato essere perfettamente funzionante. Attesa la gravità del reato commesso, veniva effettuata una perquisizione domiciliare a seguito della quale veniva rinvenuta sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso di gr. 120 circa e del tipo cocaina per gr. 1,5. Il soggetto, che già annovera precedenti specifici per reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato tratto in arresto in flagranza di reato per porto illegale in luogo pubblico di arma clandestina e per la detenzione della droga. Dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Salerno – Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio di convalida.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio. Falsa firma: Rinaldi assolto anche in Appello

Capaccio Paestum.  Falsa firma su un’informativa: arriva l’assoluzione anche in secondo grado per l’ex comandante della polizia

Pontecagnano, omicidio Borsa: Erra trasferito ad Avellino

Pontecagnano Faiano. È stato trasferito in carcere ad Avellino, Alfredo Erra, l’uomo accusato di aver ucciso la giovane Anna Bor

Salerno, Flixbus potenzia le tratte campane

Salerno. Con l’avvicinarsi del periodo estivo, FlixBus continua a puntare su Salerno, portando a circa 100 il numero delle locali

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2