Nocera Superiore/ Baronissi. Covid-19, morto ispettore polizia Vincenzo D’Amico Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nocera Superiore. La città in lutto per la morte, per Covid-19, di Vincenzo D’Amico. “Siamo addolorati per un nuovo lutto, che stavolta unisce le comunità di Nocera Superiore e Baronissi, a causa del Covid-19- scrive il sindaco Giovanni Maria Cuofano ci lascia l’ispettore di polizia Vincenzo D’Amico, aveva 53 anni ed era in servizio presso la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore. Non ce l’ha fatta a vincere la battaglia contro il virus: era stato ricoverato lo scorso 10 marzo al Ruggi di Salerno a seguito di complicazioni legate alle sue condizioni di salute. Ci lascia una persona di cuore, gentile e perbene. Tutta la comunità di Nocera Superiore si stringe, con cordoglio, attorno alla sua famiglia“. Al cordoglio della comunità di Nocera Superiore si unisce anche il messaggio della Città di Baronissi.

»

Leggi anche

Battipaglia. Tragedia nell’area industriale: muore un giovane

Battipaglia.  Ennesima tragedia della strada nella  zona industriale. A perdere la vita un giovane 23enne. Per cause in corso di [&he

Traffico rifiuti dalla Tunisia a Persano: arresti e sequestri

Salerno. Nelle  prime  ore di questa mattina, nelle province di Napoli, Salerno, Potenza, Catanzaro, Ufficiali e  Agenti di Polizia

Rifiuti dalla Tunisia, Tommasetti: “Condotte gravissime, fare chiarezza”

Campania. “Molti aspetti da chiarire ma facciamo i complimenti alle forze dell’ordine per il lavoro svolto”. Così Aurelio Tommas

Eboli, ricorso al Tar spostamento mercato: “Pochi oppositori tengono la città sotto scacco”

Eboli. Ricorso al Tar contro lo spostamento temporaneo del mercato dal rione della Pace a via delle Olimpiadi: sulla vicenda […]