Nocera Inferiore, gestione di rifiuti non autorizzata: 4 denunce Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nocera Inferiore. Nel corso di finalizzati servizi per il contrasto degli illeciti sversamenti da parte di imprese operanti a ridosso delle arre attraversate dal fiume Sarno e dei suoi affluenti, i carabinieri del Noe di Salerno hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria il legale rappresentante ed il responsabile tecnico di un’officina meccanica di autoveicoli pesanti. Gli stessi si sono resi responsabili, in concorso, di “attività di gestione di rifiuti non autorizzata allo stato liquido”. Nel prosieguo dei servizi finalizzati al contrasto degli illeciti sversamenti da parte di imprese operanti a ridosso delle aree attraversate dai corpi idrici, i carabinieri del Noe di Salerno hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria il legale rappresentante di un’attività industriale di raccolta, trasporto, conservazione e commercio all’ingrosso di latte, in quanto ritenuto responsabile dello “scarico delle acque reflue industriali, in assenza della prescritta autorizzazione”, nel corpo idrico superficiale contro fosso destro del “Canale Zia Francesca”, affluente del fiume Tanagro. Nel corso di finalizzati servizi per contrastare il fenomeno dello smaltimento illecito dei rifiuti, i carabinieri del Noe di Salerno hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria il legale rappresentante di un’azienda di raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani. Lo stesso si è reso responsabile di “inadempimento agli obblighi derivanti da delibera e successivi contratti” con la locale amministrazione comunale per il recupero dei rifiuti organici e servizio di trasferenza dei rifiuti indifferenziati, con conseguente degrado ambientale ed igienico-sanitario.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Rapina Bcc Palomonte: arrestato 43enne di Capaccio

Rapina alla banca di credito cooperativo di Palomonte: arrestato l’ideatore. Si tratta di un italiano 43enne residente nel comune

[VIDEO] Albanella, si incendia palazzina a Matinella

Albanella. Incendio in corso lungo la Sp11: il rogo si è verificato all’interno di una palazzina dislocata su due piani, [&helli

S.Mango Piemonte, spaccio di droga: in manette 26enne

San Mango Piemonte. Nel corso della serata di ieri, in San Mango Piemonte, i militari della stazione di San Cipriano […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2