Nocera Inferiore, controlli polizia: sequestrata droga e pistola Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nocera Inferiore. Nella giornata di ieri, 30 ottobre 2018, nel quadro dell’intensificazione dei servizi di prevenzione dei reati e dell’illegalità diffusa, su disposizione del Questore della Provincia di Salerno, agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, supportati da unità di rinforzo della Questura di Salerno, hanno effettuato una serie di controlli a tappeto nell’Agro nocerino – sarnese con particolare riguardo ai centri di Nocera Inferiore e Scafati. Sono stati effettuati 4 posti di controllo con l’identificazione di 42 persone e 27 veicoli controllati; 2 veicoli sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e sono state contestate 21 infrazioni al Codice della Strada. Nell’ambito della stessa operazione di prevenzione, inoltre, sono stati effettuati 7 controlli ad altrettante persone sottoposte agli arresti domiciliari. Nella mattinata, nella zona di Montevescovado a Nocera Inferiore, è stata effettuata una perquisizione domiciliare ed è stata ritirata una pistola, regolarmente detenuta, per la concreta inaffidabilità del detentore rintracciato più volte in compagnia di pregiudicati. Per tale ultimo aspetto, è stata inviata la segnalazione ai competenti uffici per l’emissione del divieto di detenzione armi. Nella stessa zona, inoltre, sono stati rinvenuti, occultati sotto una grossa pietra, 71 grammi di hashish già confezionati in piccole dosi pronte per essere cedute. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro ed è stata redatta informativa alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

»

Leggi anche

Enti formativi accreditati: ok accesso a servizi digitali Regione Campania

Campania. Tutte le Agenzie formative accreditate potranno accedere ai servizi digitali di Regione Campania per la presentazione della d

Battipaglia, giù ex scuola Fiorentino: sorgerà una piazza

Battipaglia. Sono iniziate le operazioni di abbattimento dei padiglioni di via De Gasperi della scuola media “Fiorentino”.

Capaccio. Ex Cirio diventerà polo culturale: progetto da 14 milioni

La fabbrica dell’ex Cirio, a Capaccio Paestum, da area degradata diverrà una nuova location culturale per raccontare la storia. È [

Webp.net-gifmaker