Nel salernitano, Nas chiude azienda conserviera: diffidato titolare Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Sicurezza alimentare, il Nas di Salerno, in collaborazione con il personale della locale Asl, ha eseguito una verifica ispettiva presso uno stabilimento campano dedito alla produzione di conserve. Durante il controllo, il personale operante ha sequestrato per mancanza di tracciabilità: 1.900 barattoli contenenti legumi, per un peso totale di circa 1 tonnellata; 3.500 barattoli contenenti pomodorini, dal peso complesso di 1.750 kg; 500 bottiglie di passata di pomodoro. Nell’ambito del medesimo accertamento, inoltre, è stata disposta la chiusura immediata dell’intera attività per carenze igienico sanitarie. Il titolare dello stabilimento è stato oggetto di una diffida ordinante la risoluzione di alcune criticità. Il valore dei provvedimenti adottati è pari a 700.000 euro, 3.500 dei quali riferiti ai soli alimenti oggetto del sequestro.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. Sale numero contagi covid: raggiunta quota 49

Agropoli. L’Asl-Dipartimento di Prevenzione ha comunicato di aver riscontrato nelle ultime 24 ore 24 nuovi casi di positività al

Buccino. Impianto aerobico trattamento rifiuti:Tar accoglie ricorso società

Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso della società Buoneco, relativo all’istanza di autorizzazione paesaggistica per la realizzaz

Capaccio. Acquisto ex tabacchificio: Comune contrae mutuo fino al 2036

Capaccio Paestum. Acquisizione  e  recupero  dell’ex  tabacchificio   (Saim) in località Cafasso: l’amministrazione comu

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2